Parte la quinta annualità del progetto “Giovani insieme”, nato dalla collaborazione tra le diocesi lombarde e Regione Lombardia.

Da martedì 23 aprile saranno aperte le candidature di parrocchie e giovani (dai 19 ai 29 anni) per il nuovo progetto e metteremo a disposizione i moduli opportuni. Quest’anno progetto e passi preparatori sono disponibili con largo anticipo: sfruttiamo il vantaggio! I posti assegnati alla Diocesi di Cremona sono limitati ed è bene non perdere l’occasione.

Ricordiamo alcuni punti qualificanti che ci spingono a diffondere al massimo questa risorsa, da valorizzare e in cui credere:

1.       Si tratta di un progetto – cofinanziato da Regione Lombardia, come azione di contrasto alla disoccupazione giovanile – che aiuta gli Oratori nel reperimento di figure di supporto. Non “la” soluzione, ma una bella esperienza di collaborazione e dedizione; flessibile e regolare.

2.       Alle Parrocchie sono richiesti alcuni adempimenti: il contratto di lavoro subordinato part-time, la regolarità contributiva e la puntualità nelle operazioni di rendicontazione. Focr mette a disposizione il coordinamento di segreteria e indica a chi ne avesse bisogno uno specifico supporto fiscale.

3.       Il reperimento delle figure giovanili è delicato ed importante: da tempo si parla della fatica di accompagnare alcuni “pezzi” della pastorale giovanile ed oratoriana. “Giovani insieme” è un’occasione da non perdere! Aiutiamoci nella ricerca e nella individuazione dei profili corretti per un compito sicuramente di supporto, ma non banale. Anche la possibilità che alcuni giovani si inseriscano anche lavorativamente a servizio degli Oratori ha un profilo importante!

Nota: il decreto Dignità prevede che il termine del contratto non possa essere superiore a 12 mesi, pertanto i giovani assunti dalle parrocchie nell’anno 2018/2019 non potranno essere assunte dalle medesime parrocchie nell’anno 2019/2020.

Scarica il progetto approvato per il 2019-2020

Share This