Comunità Emmaus

Gabbioneta

Gabbioneta EmmausCome Cleopa e l’altro discepolo hanno sperimentato la sorpresa e l’ardore suscitati dall’incontro con il Risorto, così la casa per gruppi giovanili Emmaus apre le sue porte a chi intenda compiere un’esperienza di ascolto, preghiera, condivisione e comunità: mette a disposizione un ambiente familiare, semplice e confortevole, nella tranquilla cornice della Parrocchia “S. Ambrogio V.” di Gabbioneta (CR).

Lo spirito si fa preghiera: gli spazi

12509146_724978914268358_8195066310998368681_nLa chiesa parrocchiale è a disposizione per la celebrazione dell’Eucaristia e per la preghiera: è fatto obbligo a tutti di concordare con il Parroco di Gabbioneta gli orari della celebrazione e qualsiasi uso degli spazi celebrativi in uso prioritario alla comunità parrocchiale locale. PER LA DOMENICA: SI CONVERGA NELLA CELEBRAZIONE PARROCCHIALE!

Lo spirito si fa tempo condiviso: la zona giorno

In cucina trovate tutto il materi996707_724978967601686_7054796479127209277_nale necessario per 25/30 persone. Si raccomanda che tutto venga lavato e riposto nei cassetti, seguendo le indicazioni apposte. Quanto trovate in dispensa, frigorifero o cucina è a disposizione, ma è gradito che venga rimpiazzato nello spirito della carità fraterna. In casa trovate il necessario per le pulizie: scope, stracci, carta igienica e sapone liquido per i bagni e i prodotti per la pulizia delle varie superfici.

12400642_724978537601729_6975284900552014273_nNon lasciate in dispensa e frigo cibi facilmente deperibili. Prima di lasciare la casa, i rifiuti vanno  obbligatoriamente differenziati: alluminio, plastica pet (bottiglie che vanno schiacciate!), vetro vanno gettati negli appositi contenitori a fianco della chiesa, sotto la responsabilità dei singoli gruppi.

Nei sacchi neri andranno invece raccolti i residui umido e secco e lasciati sotto il portico nel cortile della casa (non fuori in strada!).

Lo spirito si fa incontro e condivisione:

  • Lo spirito si fa meditazione, distensione e ascolto

La casa si affaccia su di un ampio spazio esterno dell’Oratorio di Gabbioneta, disponibili anche per momenti di silenzio e meditazione della Parola, nei momenti in cui non è usufruito dalla Parrocchia. Nel campo non è consentito piantare tende e va garantita dai gruppi la massima cura per la sua pulizia.

  • Lo spirito si fa ospitalità e riposo: i posti letto al primo piano

12208256_705511492881767_3075187746365056106_nLa casa possiede un totale di 30 posti letto, distribuiti in diverse camere con servizi e docce. Nella mansarda al secondo piano è a disposizione un open space per i gruppi e per la preghiera.

I letti a castello e l’arredamento vanno lasciati come trovati. Troverete su ogni letto un cuscino ed una coperta (periodicamente lavate dalla casa), che vanno lasciati debitamente ordinati al loro posto. Non sono fornite lenzuola. Ogni gruppo si preoccupi di lasciare i bagni in condizioni igieniche ottime.

Altre informazioni utili per accesso e utilizzo della casa

Per accedere alla casa Emmaus contattare l’Ufficio di Pastorale giovanile della Diocesi per verificare la disponibilità nel periodo interessato ed accordarsi per l’accoglienza nella casa.

Ogni gruppo compili la scheda di presenza che trovate nell’espositore in cucina e la lasci in vista in casa prima della partenza. Si raccomanda di segnalare prontamente eventuali casa Emmaus 1danni alla struttura o alle cose (stoviglie e simili).

Trovate una casa strutturata per l’accoglienza dei gruppi. Siete invitati a concorrere alle spese con un’offerta minima, comunque non inferiore ad una quota giornaliera a testa di euro 3,50. Le offerte vanno lasciate in casa o fatte pervenire in Focr (Ufficio di Pastorale giovanile diocesana, via S. Antonio del Fuoco 6/a, 037225336).

 

Share This

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Informativa Cookies

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close