Papa Francesco incontrerà gli adolescenti il 18 aprile (lunedì di Pasquetta) a S. Pietro, un evento ancora tutto da definirsi nei dettagli.

Sarà l’occasione per dire che questa età, così importante e così penalizzata dalla pandemia, ha bisogno di una cura pastorale ed educativa adeguata e specifica. Un ragazzo di 17 anni non è come un giovane di 22 e si avverte sempre più diffusamente il bisogno di una separazione tra queste età. Se per i giovani ci sono le Gmg, per gli adolescenti vanno pensati momenti specifici” ha affermato don Michele Falabretti, Responsabile della Pastorale Giovanile in Italia.

Per questa importante occasione la Focr propone a tutti i ragazzi dai 14 ai 17 anni due modalità di partecipazione:

  • Proposta A: pernottamento, prima colazione, assicurazione, kit, viaggio
  • Proposta B: pernottamento e prima colazione, kit (viaggio autonomo).

Questo il programma di massima:

Lunedì 18 aprile

  • Mattina: ritrovo dei partecipanti e partenza in pullman per Roma.
  • Pranzo al sacco, soste lungo il percorso.
  • Arrivo a Roma.
  • Veglia di Preghiera con Papa Francesco in Piazza San Pietro e cena a seguire.
  • Sistemazione negli alloggi e pernottamento.

Martedì 19 aprile

  • Sveglia e colazione, in mattinata visita a Roma.
  • Pranzo libero.
  • Ore 15-15.30 partenza da Roma.
  • Arrivo in Diocesi ore 22.00 circa.

Quanto prima forniremo ulteriori dettagli riguardo le proposte e le modalità di iscrizioni.

 

 

Share This

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Informativa Cookies

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi